La missione SpaceX Crew-6 della NASA

Dal 26 Gennaio partirà il conto alla rovescia per la missione SpaceX Crew-6 della NASA verso la Stazione Spaziale Internazionale.
I quattro membri dell’equipaggio che compongono la missione SpaceX Crew-6 sono seduti all’interno della nave dell’equipaggio SpaceX Dragon durante una sessione di addestramento presso la sede dell’azienda a Hawthorne, in California. Seduti da sinistra nelle loro tute spaziali ci sono lo specialista di missione Andrey Fedyaev, il pilota Warren “Woody” Hoburg, il comandante Stephen Bowen e lo specialista di missione Sultan Al Neyadi. Credit: SpaceX

La conferenza stampa di mercoledì 25 gennaio presso il Johnson Space Center della NASA darà risalto alla missione SpaceX Crew-6 verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) prevista a Febbraio. La missione sarà il sesto volo di rotazione dell’equipaggio della NASA, che coinvolge un veicolo spaziale commerciale statunitense. Oltre all’equipaggio sarà trasportata sulla ISS anche un esperimento scientifico.

La conferenza stampa sulla panoramica della missione alle 12:00 EST, seguita da una conferenza stampa sull’equipaggio alle 14:00 andranno in onda in diretta sulla televisione della NASA (rif.).

L’equipaggio

La missione SpaceX Crew-6 trasporterà gli astronauti della NASA Stephen Bowen e Warren Hoburg, nonché l’astronauta degli Emirati Arabi Uniti Sultan Alneyadi e il cosmonauta Roscosmos Andrey Fedyaev. Il lancio del razzo Falcon 9 e della navicella Dragon Endeavour non è previsto prima del 26 febbraio dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center della NASA in Florida.

Questo sarà il quarto viaggio nello spazio di Bowen. Veterano di tre missioni dello Space Shuttle: STS-126 nel 2008, STS-132 nel 2010 e STS-133 nel 2011. Bowen ha collezionato più di 40 giorni nello spazio, incluse 47 ore e 18 minuti durante sette passeggiate spaziali. Come comandante della missione, sarà responsabile di tutte le fasi del volo, dal lancio al rientro. Questa missione spaziale sarà invece il primo volo di Hoburg dalla sua selezione come astronauta nel 2017. Come pilota, sarà responsabile dei sistemi e delle prestazioni del veicolo spaziale. Alneyadi farà il suo primo viaggio nello spazio, in rappresentanza del Centro Spaziale Mohammed bin Rashid degli Emirati Arabi Uniti. 

Il russo Fedyaev farà il suo primo viaggio nello spazio e servirà anche come specialista di missione, lavorando per monitorare il veicolo spaziale durante le fasi dinamiche di lancio e rientro del volo. L’intero equipaggio una volta a borda della ISS saranno degli ingegneri di volo nell’ambito della missione Expedition 69.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *