Deep Sky: ammasso stellare NGC 869

Ammasso stellare NGC 869

L’ammasso stellare NGC 869 è un ammasso aperto della costellazione del Perseo, ben conosciuto per essere uno dei due ammassi della celebre coppia nota come Ammasso Doppio di Perseo. L’oggetto è uno dei più osservati dagli astrofili, nonché uno dei soggetti preferiti dagli astrofotografi, in quanto si possono fotografare anche avendo a disposizione dei piccoli telescopi.

Facile da trovare, è visibile anche ad occhio nudo fra le costellazioni di PerseoCassiopea, come una macchia chiara allungata sulla Via Lattea. In un telescopio amatoriale appare come un gruppo brillante di stelle addensate in un campo stellare già molto ricco, dominato da alcune stelle blu e arancioni. Fu riportato per la prima volta da Ipparco di Nicea, si pensa possa essere noto fin dall’antichità. Talvolta viene indicato come “h Persei”, probabilmente riferendosi anche alla vicina stella omonima.  L’ammasso stellare NGC 869 è situato a 6800 anni luce di distanza dalla Terra si pensa abbia circa 19 milioni di anni.

La declinazione fortemente settentrionale di quest’ammasso favorisce notevolmente gli osservatori dell’emisfero nord, da cui si presenta circumpolare fino alle latitudini medio-basse; dall’emisfero australe d’altra parte resta piuttosto basso e non è osservabile dalle aree lontane dalla zona tropicale. Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale è quello compreso fra agosto e gennaio.

Posizione ammasso stellare NGC 869

L’ammasso stellare aperto NGC 869 sarà ben posizionato, in alto nel cielo. Raggiungerà il suo punto più alto nel cielo intorno a mezzanotte ora locale. Ad una declinazione di 57°07’N, è più facile da vedere dall’emisfero settentrionale ma non può essere visto da latitudini molto a sud di 12°S.

Dall’Italia, sarà visibile tutta la notte. Diventerà visibile intorno alle 19:12 (CEST), 34° sopra l’orizzonte nord-orientale, mentre il tramonto svanisce nell’oscurità. Andrà perso al crepuscolo dell’alba intorno alle 06:18, 39° sopra l’orizzonte nord-occidentale. Alla magnitudine 5,3, NGC 869 è troppo debole per essere visto ad occhio nudo da qualsiasi sito tranne i più oscuri, ma è visibile attraverso un binocolo o un piccolo telescopio. La posizione di NGC869 è la seguente:

OggettoRetta AscensioneDeclinazioneCostellazioneMagnitudoDimensione angolare
NGC86902h18m50s57°07’NPerseo5.329’59”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *