Deep Sky: ammasso globulare M2

L'ammasso globulare M2 ripeso dal telescopio Hubble
L’ammasso globulare M2 ripeso dal telescopio Hubble. Credit: NASA

M2 noto anche come NGC 7089 è un ammasso globulare visibile nella costellazione dell’Aquario. Questo tipo di oggetto è un insieme sferoidale di stelle, che orbita come un satellite, intorno al centro di una galassia. Gli ammassi globulari sono sorretti, al loro interno, da una forte gravità, che dà loro il tipico aspetto sferico. La stessa forza mantiene al loro centro una densità di stelle molto elevata.

Individuato per la prima volta da Giovanni Domenico Maraldi l’11 settembre 1746, mentre stava osservando la cometa di De Chéseaux. L’ammasso fu riscoperto più tardi in modo indipendente da Charles Messier, l’11 settembre 1760. Messier lo descrisse nel suo catalogo come: “Nebulosa senza stelle nella testa dell’Aquario, il centro è brillante, e la luce che l’avvolge è rotonda.”

La posizione dell'ammasso M2
La posizione dell’ammasso M2

Posizione M2

M2 dista 37.500 anni luce dal Sole e circa 33.500 anni luce dal centro della Via Lattea. Ha un diametro pari a 175 anni luce e una notevole ellitticità (tipo E1). Contiene all’incirca 150.000 stelle, ed è uno dei più ricchi e compatti ammassi globulari, come indicato dalla sua appartenenza alla seconda classe di densità. L’ammasso globulare M2 sarà ben posizionato, in alto nel cielo il 15 Agosto. Raggiungerà il suo punto più alto nel cielo intorno a mezzanotte ora locale. Ad una declinazione di 0°49’S, è visibile in gran parte del mondo e può essere visto a latitudini comprese tra 69°N e 70°S.

Dall’Italia, sarà visibile tutta la notte a partire alle 21:13 (CEST), 24° sopra l’orizzonte sud-orientale, mentre il tramonto svanisce nell’oscurità. Raggiungerà quindi il suo punto più alto nel cielo alle 01:03, 48° sopra l’orizzonte meridionale. Andrà perso al crepuscolo dell’alba intorno alle 04:58, 22° sopra l’orizzonte sud-occidentale. Alla magnitudine di 6,6, M2 è piuttosto debole e non è visibile ad occhio nudo, ma può essere visto attraverso un binocolo o un piccolo telescopio. La posizione di M2 è la seguente:

OggettoRetta AscensioneDeclinazioneCostellazioneMagnitudoDimensione angolare
M221h33m20s0°49’SAcquario6.612’54”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.