Una Supernova più luminosa della Via Lattea

Gli astronomi hanno scoperto un supernova che da solo è circa 20 volte più luminosa dell'intera nostra galassia, la Via Lattea.
Rappresentazione artistica della supernova ASASSN-15lh.

Gli astronomi hanno scoperto una super supernova che è più luminosa dell’intera Via Lattea. Un team internazionale ha rivelato “la più potente supernova osservata nella storia umana” giovedì sulla rivista Science (rif.). Gli astronomi hanno utilizzato una rete di telescopi ramificata in tutto il mondo per individuare la supernova da record lo scorso anno.

Si ritiene che le supernove super luminose siano molto rare. La supernova appena scoperta è rarissima. Ha un intensità luminosa più del doppio di qualsiasi supernova osservata fino ad oggi. Alla sua massima intensità, si ritiene che sia 20 volte più luminosa dell’intera galassia, la Via Lattea. Alcune stime la ritengono addirittura 50 volte più luminosa. Al suo apice è 570 miliardi di volte più luminosa del nostro Sole.

ASASSN-15lh

L’autore principale dello studio Subo Dong dell’Università di Pechino, ha detto che quando ha appreso l’entità della scoperta la scorsa estate, era “troppo eccitato per dormire il resto della notte”. Il collega ricercatore Benjamin Shappee della Carnegie Institution for Science di Pasadena, all’inizio non credeva ai risultati, che sembravano surreali. “Scoperte come questa sono la ragione per cui sono un astronomo”, ha detto Shappee in una e-mail. “La natura è estremamente intelligente e spesso è più fantasiosa di quanto possiamo essere noi” ha aggiunto.

Etichettata ASASSN-15lh per l’All-Sky Automated Survey for SuperNovae e si pronuncia “assassin”, la supernova più luminosa della via Lattea si trova in una galassia a circa 3,8 miliardi di anni luce di distanza da noi. La galassia precisa è ancora sconosciuta. Ma gli enigmi non finisco qui. Il meccanismo dell’esplosione e la fonte di energia rimangono avvolti nel mistero perché tutte le teorie conosciute non sono in grado di spiegare l’immensa quantità di energia che ASASSN-15lh ha sprigionato.

Il prossimo passo per gli scienziati è capire la fonte della sua incredibile energia. Altre supernove, come questa, potrebbero essere sparse per l’intero cosmo. Molti osservatori stanno indagando sul caso, inclusi alcuni telescopi spaziali della NASA. Il telescopio spaziale Hubble sarà il primo messo in servizio per risolvere questo mistero, consentendo agli astronomi di esaminare questo oggetto in dettaglio. Dong ha detto che ASASSN-15lh “può portare a nuovi pensieri e nuove osservazioni dell’intera classe di supernova superluminose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *